DONA ORA

La Fondazione GIMBE da oltre 20 anni è impegnata attivamente nella difesa del Servizio Sanitario Nazionaleopera in maniera indipendente e non riceve finanziamenti pubblici.

Nel 2021 intendiamo proseguire il monitoraggio della pandemia, con una specifica attenzione all’analisi dei dati della campagna vaccinale

Ci batteremo affinché i finanziamenti europei per la sanità siano investiti per un servizio sanitario pubblico, equo e universalistico, in cui le decisioni sulla salute delle persone vengano prese sulla base delle migliori evidenze scientifiche.

Le persone fisiche e le imprese che donano alla Fondazione GIMBE beneficiano di agevolazioni fiscali. Scegli di essere al nostro fianco.

 

Agevolazioni fiscali

Persone fisiche

L’erogazione liberale in denaro, fatta da persona fisica a favore della Fondazione GIMBE, è deducibile nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di € 70.000,00 annui (Art.14 D.L. 35/2005 come modificato dall’art. 99 co.3 D.lgs 117/2017). Consulta gli elenchi della gazzetta ufficiale n. 209 del 06.09.2019: la Fondazione GIMBE è al n. 101.

Reddito d’impresa

Il trasferimento di fondi in denaro per il finanziamento alla ricerca, erogate da società e altri soggetti passivi Ires a favore della Fondazione GIMBE, sono deducibili integralmente dal reddito d’impresa (Art. 1 comma 353 L. 266/2005 - Finanziaria 2006). Consulta gli elenchi della gazzetta ufficiale n. 216 del 14.09.2019: la Fondazione GIMBE è al n. 117.

oppure

Le erogazioni liberali in denaro o in natura, effettuate da società e altri soggetti passivi Ires a favore della Fondazione GIMBE, sono deducibili nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 Euro annui (Art. 14 D.L. 35/2005 come modificato dal D.lgs 117/2017). Consulta gli elenchi della gazzetta ufficiale n. 209 del 06.09.2019: la Fondazione GIMBE è al n. 101.

oppure

Le erogazioni liberali in denaro o in natura, effettuate da società e altri soggetti passivi Ires a favore della Fondazione GIMBE, sono deducibili nel limite del 2% del reddito d’impresa dichiarato (art. 100 c. 2 lett. a del Testo unico delle imposte sui redditi).

 

Il mio contributo

Con una donazione minima di € 30,00 riceverai il calendario della Fondazione GIMBE in cui mese per mese troverai le nostre idee per salvaguardare la più grande conquista sociale dei cittadini italiani, una sanità pubblica che tutto il mondo continua ad invidiarci.

Voglio donare per

Tutti i campi contrassegnati da asterisco (*) sono obbligatori: ci serviranno a inviarti la ricevuta di donazione.
Eventuali frazioni di Comuni devono essere indicate nel campo "Indirizzo".